L’intensita’…

I cinguettii intensi

nell’incavo della montagna

creano un’eco intenso

che sembra l’eterno cosi’

…eternamente suono

che diventa un canto

nella consistenza di “a soli”

che creano sinfonia unica.

E’ un unico di creato

che pur di se stesso

ha la capacita’  d’ergersi

in una forza naturale

che rende noi umani

…piccini assai.

Inchiodata nell’enfasi

mi esalto di loro

ed inizio la giornata

con quell’eco che mi segue

quasi irreale nel reale

d’una orchestra solista

che e’ li’…per noi

per un applauso di congiunzione

come un anello mancante

d’una sordita’ non naturale

che vieta l’ascoltar amorevolezza.

E’ il canto d’amore gratuito

che piccole creature intessono

nella speranza d’esser udite

da noi…sordi ad oltranza

che riusciamo a perdere

la profusione d’una sintonia.

  (312)

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Non si possono utilizzare attributi e tag