Pensieri d’un tempo……

Ti ho sentito stamane

mentre il sole faceva di me

scempio nella beatitudine.

Afferrare la luce

e…tenerla alta dentro me

per me…gioire

d’avere il dono di sentire.

Cosi’…beata dall’immensita’

ti ho cercato per dirtelo

ma tu preso dai meccanismi

…noti come prigione

percorri su binari

…opposti ai miei

quando la vita e’ altro.

Essere umani

con un destino diverso

che tu non puoi godere.

Preso nella prigione

del senso inteso come produrre

e…fai di te un manager

occupato a gestire te stesso

all’opposto dell’umanita’

il cui destino non e’ questo.

Capisco i meccanismi

ma e’ rabbia se penso

a quanto sciupio dell’essere

…in questo arrivare

tappezzato da tante rinunce…

 

 

 

  (319)

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Non si possono utilizzare attributi e tag