Nel nome della gioia…

Aria cosi’ tersa

che…sembra tristezza

quella subdola…tenue

che s’infila di tentacoli

come fosse normale il dominio

quando la lasci prenderti.

Contrastarla e’ rilevante

nella dolce guerriglia

fatta di soli pensieri

che cercano nuovo alito

mentre si formano nella testa

noncuranti dei dettati d’anima

cosi’ solerte sempre ad essere

…salvatrice d’interezza

per cio’ che solo c’appartiene

di quella fierezza che sorvola

come fosse farfallosa di volo

al di la’ di confini predefiniti

che l’anima mai vuole.

Essa e’ libera d’essere

quella forma d’elezione

che riesce a trasportarci davvero

a chiedere per noi stessi clemenza

lontani dagli affanni dei pensieri

cosi’ fuorvianti d’innalzo

perche’ e’ piu’ facile essere pensiero

per lo meno non si ha riscontro

con quell’altra parte dentro

che sembra chiamar d’appello

nel nome della gioia…

 

 

 

  (262)

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Non si possono utilizzare attributi e tag