Paolo e…Francesco.

I soliti papa’ partecipativi

con i fanciullini incuriositi

dal movimento onde

che…incute meraviglia.

Oggi padre e’ partecipare

alla festa della vita

che continua la discendenza

di quell’infante…uomo piccoo

che dovra’ crescere…uomo grande.

Quanto imprimere amore

e’ il gesto di dare futuro

in un presente del tempo d’ora

che non prospetta roseo domani

con il sorriso accompagnoso

che allevia oggi la paura.

E’ superarla…e’ scavalcarla

e’ andare oltre…e’ amare

nel dare quell’impronta di forza

che leghera’ il padre ed il figlio

con l’insegnamento avuto

d’un unione oltre la vita

nell’esaudir ogni desiderio

di salute e pace abbracciate

di serenita’ ed armonia raggiunte

di sacralita’ ed amore ristrette

in quel sorriso che ho raccolto

tra Paolo e…Francesco

padre e…figlio.

  (410)

One thought on “Paolo e…Francesco.

  1. Le tue parole accarezzano il cuore, e lasciano in noi quella speranza che un domani i figli, uomini piccoli divenuti uomini grandi ricordino ed imprimano nelle loro anime i momenti più belli e puri che hanno vissuto con i loro genitori e siano in grado a loro volta di trasmetterlo alle generazioni che verrano….grazie per le dolci parole che regali ogni giorno a chi ha la fortuna di averti conosciuto.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Non si possono utilizzare attributi e tag