L’aspettativa…

La deludente aspettativa

rimane lo smacco del divenire

…baratro di credenze

…voragine di maltolto

…buco d’inghiottimento amaro

specie quando ci si affida

con una speciale innocenza

a…coloro che te la rubano

e poi…tentano di farti cambiare

perche’ l’esperienza della delusione

dovrebbe essere capace d’omologarti

a quel solito modo poco fiducioso

verso l’anima del mondo

che pulsa d’amore e mai d’amarezza

cosa che non viene mai introiettata

nei vari indrottinamenti delle crescite

quando si diventa ognuno “martello”

per cio’ che t’hanno insegnato

…di…un’ingiustizia che regna

…di un agire senza speranza

in un mare di certezze

mai condivisibili perche’ si palesa solo

…quell’aspettarsi per ogni dare.

Il negato diventa misura di dolore

quando ad ogni azione si corrisponde

solo con la qualita’ del ” chi sei”

scevro d’aspettarti indietro un perche’

individuabile da solo il “chi sei”.

Questa e’ l’unica misura di vita

non aspettandoti nulla da chi non e’ persona.

 

  (378)

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Non si possono utilizzare attributi e tag