Il ritorno…

Ho quest’anno l’onore

si’…d’avere due delle mie figlie

che son tornate a casa dal mondo.

Sempre si torna nel luogo

…quello dell’anima

verso chi ha sempre seminato

una specie d’amore

si’..una specie perche’ anch’io

nel mio percorso vita

ho dovuto attraversare tanto

senza neanche aver a volte

la forza d’esser madre nel solito indrottinamento.

Non e’ che avessi avuto a mia volta

quell’esempio d’amore incondizionato

cosi’ vicino all’immolazione nel sacrificio

perche’ la mia anima aveva l’esigenza

d’accrescersi  come una sondante richiesta

a mia volta di Amore un po’ piu’ sacralmente

trovandolo poi oggi posso dirlo nella solitudine

nel percorso di amor proprio incondizionato

anche se non e’ stato ben compreso da loro.

Oggi…donne adulte forse capiscono il mio amore

diverso da quello abituale degli umani

densita’ di tanto lavorio interiore.

Domande e sicurezza oggi sono le priorita’

di fanciulle che guadano il fiume della vita

con gli ostacoli pronti a provarne la forza

nell’incapacita’ d’essere abbastanza per il mondo.

Oggi posso ben dire d’amare  consapevolmente

accettando le loro strade e le loro insicurezze

con la felice fede in cio’ che inconsapevolmente

ho seminato nei loro cuori e nelle loro anime.

Sono felice di questo momento d’amore

a prescindere dal tempo umano ma…nel presente

accanto al mare infinito d’ogni insegnamento

mentre mi riempio di loro con amore.

Grazie…grazie d’avere l’opportunita’ oggi

di dare ancora senza aspettarmi nulla

se non un unico abbraccio di pienezza.

Il chiedere amore e’ una grande opportunita’

per entrambe…per i loro figli…per essere

…nel riconoscersi…solo anime di luce

…nell’avventura con l’esperienza della vita

…nel chieder la conferma d’appartenenza.

Grazie figli che tornano  ad allattarsi

alla fonte della vita…al vero bisogno d’amore

alla conquista della conoscenza fatta di unici gesti

ricchi di una qualita’ da filtrare ed ascoltare

come anime che si sono scelte e che confermano

la trascendenza del vivere per sperimentare

…la qualita’ d’appartenere al mondo per il mondo.

Grazie per potere dimostrare nell’ascolto

grazie per essere una donna che ha dato vita

grazie per la bonta’ dell’Universo

grazie che scorre il fiume ancora amore.

 

  (325)

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Non si possono utilizzare attributi e tag