Una carezza…

Il sole mi bacia dentro

come una carezza silenziosa

che trapana ogni sottigliezza

d’una profonda accettazione

che s’allunga come l’ombra

quella d’un corpo che e’ disteso

nella fluttuante realta’

negata ed oltraggiata

dalla verita’ che e’ il perdono.

Perdonarsi per perdonare

e’ la saggezza dell’istante

quando il sole pare assolvere

al compito di farti luce

proprio nella profonda ignoranza

d’erranti che hanno perso strada

persi dietro posizioni obbligate

d’un umano che e’ incapace

d’essere solo umano d’anima.

Il sole mi bacia dentro

eliminando scorie interiori

d’un tempo che passa dentro

che aiuta a crescere di consapevolezza

quando il sole bacia me e tutti

quando il sole e’ luce d’amore

e…diventa simbolo d’altro

nell’immenso che parla sempre

di trasparenti ali che aprono anima

nella luce che e’ vita e poi speranza

cosi’ che il giorno possa aprire

un buongiorno universale

e…la notte delle stelle luccicanti

una buona notte universale.

 

  (284)

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Non si possono utilizzare attributi e tag