Un’occasione…

Quanto lavoro necessita

quella forma di rispetto

che si deve porgere a se stessi

per poter afferrare della vita

…le sue leggi Sacre

…le sue potenti crescite

…le sue finalita’ nascoste

…le sue ferite inferte

…le sue non colpe che la giustificano

come la piu’ grande occasione

di afferrarne il senso personale

cosi’ vicino alla motivazione

d’esser qui per un motivo

d’esser qui per qualificare

quel percorso ohime’…assai breve

nel tempo che ci consente

quell’esser vivi per la vita

quella del presente che c’individua

nel tempo d’attimo afferrato

come fosse proprio il presente

…la presenza delle emozioni

…la presenza delle sensazioni

…la presenza dell’apertura

rivolta al dentro d’ognuno

scansando tutto cio’ che ha potere

…di rendere la vita un’occasione persa

scansando la superficialita’ facile

…d’un protagonismo fallato dalle cose

quelle che creano mai introspezione

d’un infinito personale proprio li’…

 

  (347)

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Non si possono utilizzare attributi e tag