Il bimbo dei due soli…

Francesco…”zeppolella”

…con quella vocina

intonata e vivace

che porta l’attenzione

di chi ascolta i suoi perche’

a render gentilezza inchinata

verso esser puri come bimbi.

E’ intelligente e curioso

d’ogni particolare dell’intorno

e stamane mi chiede accorato

quanti soli ci sono qui

di sicuro…due

perche’ il sole sorge prima

…sul castello

e poi…dietro il monte

per cui sono due i soli.

E’ proprio una sorpresa

colloquiare con tanto amore

d’una innocenza che fa riflettere

diretta ad esser produttiva

lungo il suo futuro della vita

che gli auguro sempre cosi’

…curiosita’ ed intelligenza

intrecciate ed indivisibili

che l’accompagnino fedelmente

con l’importanza del suo compito

quando da grande se lo chiedera’

non dimenticando mai “i due soli”

pronti ad illuminarlo

della luce infinita prodotta

per dare alle sue scelte…solo luce.

 

  (363)

2 thoughts on “Il bimbo dei due soli…

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Non si possono utilizzare attributi e tag