La panchina del cielo…

E’ la panchina della fantasia

che io vedo colma di persone.

Sono tutte le persone

quelle che nell’arco della vita

hanno intrecciato un pezzo della nostra.

Sono persone che hanno da raccontare

di noi,rimasti qui, nel ricordarci.

Anche loro vorrebbero far udire

la versione vista “da fuori”

come una proiezione di verita’

che e’ la purezza e l’onesta’

perchè …da morti

si dice con l’anima

e…l’anima e’ tutto cio’ che rimane

in quella forma d’energia

che e’ luce splendente.

Tanto piu’ e’ lucente

tanto piu’ e’ purezza.

E’ la panchina della morte

e’..la sosta eterna

quella dove tutti stazioneremo

aspettando di poter essere

forse..nel tornare qui

forse..nello stare li’

certo io non lo so…son qua

in attesa di raggiungere la meta

l’unica che ci rende uguali.

Anime

anime uguali…senza corpo

ma…intrise di noi

uniche di noi.

  (258)

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Non si possono utilizzare attributi e tag