Rumore…

Rumore cosmico

e’ disattenzione reiterata

inseguita come panacea

nell’indifferenza totale

di cio’ che e’…logica d’anima

mai cosi’ abbandonata

come realoso parlante

quando quel sordido dolore

non viene risolto fino a dentro.

Rumore cosmico

come pezzetti di rotti specchi

dove riflette una parzialita’

frammentata nella totale indifferenza

d’esser non adeguati

nel compito primario d’una interezza

quando guardarsi non e’ riuscibile

nella poca dimestichezza

ad essere una diversita’ particolare

nella confusa percorrenza

che non ha radici salde

atte a far dell’umano in crescita

quell’attinenza al proprio compito.

Rumore cosmico

ingoiato per coprire la bivalenza

delle non crescite d’essere

per…non essere che pedine assurde

dentro il diabolico d’una coercizione

che pecca di mancanza

che deficita di sostanza

che annega ogni domanda

dentro il dramma esistenza

che diventa solo annegamento…

  (199)

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Non si possono utilizzare attributi e tag