Trappole…

Le trappole nelle reti create

da ogni singolo dramma

dettatura della paura d’essere

non possono giustificarci

non possono avvantaggiarci

ogni sempre che tessiamo scuse

quelle atte a dominarci

per quella consuetudine diffusa

di non esser incondizionati

ma finalizzati nella disabitudine

d’una sana introspezione

auspicabile ed augurabile

per tutto cio’ che significa paura.

Farsi dominare dalla condizione

assoggettata a restringere le vedute

dell’ampiezza d’ogni singolo

che si lascia comandare senza opporsi

a quei condizionamenti imparati

atti a far sopravvivere mai a vivere.

Vivere e’ ampiezza

vivere e’ risposta da darsi

vivere e’ riempito da consapevolezza

vivere e’ sviluppo di sanita’

vivere e’ finalizzare il proprio corso

vivere e’ contrario alla paura

vivere e’ coraggio  di volere

vivere e’ amare se stessi prima che gli altri

vivere e’ innalzare la propria luce

vivere e’ usare il proprio cuore

vivere e’ la piu’ bella occasione d’afferrare…

  (178)

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Non si possono utilizzare attributi e tag