Salvatore…

E’…cio’ che conta

d’una persona speciale

dove il bene ed il male

sono in equilibrio evidente

mentre roccia a cui aggrapparsi

resta la solidita’ non compresa

negli amnicoli sottili

d’un animo nascosto.

Ho visto a volte

occhi umidi d’emozione

quando approcciato al dolore

…non sa come scioglierlo

…non sa come litigarci

rispettoso comunque

dell’altrui disagio.

E’ cosi’…Salvatore

in quell’apparenza che appare

senza che fare d’un atteggiamento

il modo d’essere se stesso.

E’ cosi’…Salvatore

equilibrio d’un mondo solito

dove solidifica il suo potere

con l’arte del saper agire

in conformita’ con l’esterno

mentre ingoia la sua sconfitta

per non aver saputo esternare

quel sotterraneo mondo interiore

che oggi forse capisce

che oggi forse tenta d’aprire

verso chi ama davvero…

 

  (281)

One thought on “Salvatore…

  1. Mi conosci da non molto tempo, eppure, riesci a leggere nell’intimo. Hai colto un’altra volta nel segno. Un’abbraccio fraterno.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Non si possono utilizzare attributi e tag