Il netto…

Il netto d’un emozione

della sensazione di pieno

cosi’ vicino…vicino proprio

al cio’ che s’alterna di movimento

sulle ali del luogo e tempo e spazio

che s’allargano divenendo altro.

E’ un altro che diventa altro

per quell’immedesimazione eterea

d’un salvataggio estremo

che cambia ogni assetto conosciuto

in quella scoperta voluta

nel desiderio d’esaltazione

con la capacita’ di sguardo

che sposta la certezza solita

in quell’incerto passare attraverso

le linee del presunto conoscere

quanto di ogni attimo puo’ resistere

cementandosi dentro proprio

quella varieta’ incolmabile

di allargamento cosi’ evidenziato.

S’allarga la percezione

con l’ausilio di appoggi invisibili

nella bellezza da pretendere

nella tenerezza da auspicare

nell’abbraccio da estendere

nell’abbondanza da individuare

nella dolcezza da esaltare

nelle lacrime da gioire

perche’ l’emozione e’ magia

e’ l’unione che t’individua…

 

 

  (258)

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Non si possono utilizzare attributi e tag