Il netto…

Il netto di linee

…nell’orizzonte

…nei colori

…nell’ondeggiare

è senza riflesso

nel non essere vario.

E’ una certezza in tutto

come fosse anche il movimento

…inciso nel rumore

secco…è il fragore

placido…è il ritmo

di quella innaturalità

che si scopre anche

…nella variante della mutevolezza.

E’ un colore di ghiaccio

…il netto è ghiacciato

come fosse gelato di vita

nella piattezza dell’uguale

senza armonia … senza anima.

E’ un orizzonte netto

in quella linea di confine

come volesse dire stop…fermi

…non andare oltre assolutamente

…non osare oltrepassare il limite

il colore lo rimarca e …pure

…quella patina di tristezza

nel non poter esser altro che

…netto…che sa di niente.

E’ netto e non mi piace

è troppo certo di se stesso…il netto. (138)

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Non si possono utilizzare attributi e tag