Per un miracolo…

Bisognerebbe sempre

…esser pronti ad andare

dove non si torna più

cos?…da prendere

da ogni virgola

…d’un giorno

tutti i doni

di cui siamo invasi

ad ogni palpito di respiro

ad ogni risveglio…l’ultimo

ad ogni buonanotte…l’ultima

e…la vita non passerebbe

…inosservata

ma veramente introiettata

in tutta la sua bellezza.

Ogni gesto sarebbe denso

e la rabbia non ci sarebbe più

e la paura invece sì

quella sarebbe la spada

perchè…ogni respiro

…potrebbe finire

perchè ogni affetto

…lasciato

perchè ogni avere

…abbandonato

nella povertà della morte

che è la beffa finale

perchè quando c’è lei

…noi non ci siamo

perchè quando c’è lei

…è dire addio

alle certezze…subentra l’incertezza

all’essere…subentra non essere

ma è disagevole porsi così

perchè ci sentiamo così legati

mentre ce ne andremo tutti

…nell’esser uguali

ci vuole la morte

…per far miracolo. (245)

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Non si possono utilizzare attributi e tag