E’ pesare…

Ecco…tante volte

quando connetto questa testa

e penso…e vedo…ed ascolto

sembro una radio ricevente

d’onde trasparenti e nette

e…quando sono così captosa

mi sembro io fuori o dentro

…un cerchio di onde

che prende realtà trasformandola

…in verità assoluta

che non vorrei mai valutare.

E’ afferrare i pensieri e…l’emozioni

…nella loro ampiezza

rimpicciolite da umanite cronica

quella che ci appartiene

e ci rende poi bilancia di bilanci.

E’ pesare il sentimento interiore

in quell’onde d’amore

che capti intorno e dentro

e poi…sono così leggere

…che volano

e poi…sono così pesanti

…che restano

e poi…vorresti spiegare

…la vibrazione

che ti accomuna e poi…ti isola

rendendo te stesso isola.

Il mare è lì…che tende a te

ed è mare di te

in quell’anima che piange e ride

e tu…sei lì a sentire oltre te

e…piangi perchè è tanto grande

il tuo mare è così…immenso.

  (249)

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Non si possono utilizzare attributi e tag