“Mappine”…

Mi piacciono le pezze

…quelle colorate

che sembrano inermi

mai che diventano

senza fantasia

qualcosa di ineguale.

Con la pezza…”mappina”

…termine napoletano

si lava il pavimento

facendo diventare la pezza

…l’inutile con cui puoi

permetterti il lusso

di lastricar lo sporco.

Le mappine…le mezze mappe

quelle intere…quelle a metà

in quell’esser stracci

hanno il fascino del diventare

perchè con la creatività

puoi di quella mappa cingerti

…farti una corona di pezza

…farti una tunica sinuosa

…farti un abito di gusto strano

col quale diventi creatore

col quale puoi evolvere la bizzarria

e poi…la mappa è duttile di sogno

impregnata in ogni piega di strass

quelli che applichi a dismisura

per creare il modello su misura

e può essere umana… la mappa

piena di risposta ardita

perchè è creazione…è libertà

può essere ciò che vuoi la “mappina”…

  (734)

One thought on ““Mappine”…

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Non si possono utilizzare attributi e tag