L’offuscato re…

Il sole offuscato

rende solo lo sguardo vacuità

cercando nel cerchio rotondo

sorpreso e sgomento

nascondiglio di luce

velato da nero al centro

mentre a lato…tra il cielo

riescono ad uscire

…anche se bloccati

lunghe linee di raggiosità

che sembrano venir incontro

come fossero risposte

d’una rassicurazione amica

che sussurra pazienza

che sussurra speranza

che sussurra un pò di mestizia

per quel carpire l’inverosimile

dentro un gioco speciale

che il sole nel cielo rende.

Pigro d’esalazione

anche tu sei oscurato

da un’emozione tardiva

che non t’afferra di te

in quella stranezza umana

che sembra stringere forte

l ‘idea di quanto non puoi

condividere l’attimo fugace

che come reattore ha solo rumore

non lo vedi…ma lo senti uguale

lì…tra nuvole grigie piegate… (236)

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Non si possono utilizzare attributi e tag