Parole e mutezze…

Mi manca la corposità

non il tuo cuore

che so quanto è pieno

d’un amore grande

mentre quella congiunzione

in prese di piacevolezza

quantificano quella forza

nella qualità di possederne

così tanta e bella

che trabocca di mancanza

quando la distanza

affievolisce il senso

dentro la corposità

che è collante d’anima

dentro abbracci e frenesia

dentro sguardi d’anima

che si cementano dentro

…parole e mutezza

che si espandono di luce.

Il faro è sicurezza

dentro mille e cento di noi

dall’uno all’altro

s’alterna vita e morte

mentre quando s’ama

si congiungono di potere

non prevaricante ma scoprente

conoscendone il segreto

dentro noi è tutto

il segreto è amare

non è altro che amare…

  (259)

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Non si possono utilizzare attributi e tag