La magia di S.Nicola…


Nelle mie passeggiate

ho preso l’abitudine

…di cantare o fischiettare

riprendendo il gusto perduto

d’esprimere il rilassarsi

anche con la goduria della voce.

I passi sembrano più allegri

e..le foglie d’autunno

…tappeto d’ascoltare

in quel fruscio

che accompagna il percorso.

Liberi io e..Perla

corriamo ai nostri posti

quelli dove il mare s’espande

e..sembra abbracciare

di quanto è lì..per noi

e..si apre la mia voce

in una penna fermante

tutta l’emozione di me

nei pensieri placati

in un oblio di tenerezza

verso questa carezza

che mi porgo con tanta premura

perchè voglio sentirla..l’emozione

d’essere proprio viva dentro

e mi perdo…così mi perdo

e mi trovo… così mi trovo

e mi beo… così bello bearsi

con la semplice ricerca

di me stessa… piena.

 

 

(1075)

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Non si possono utilizzare attributi e tag