La guerra per noi…

L’evoluzione per l’uomo

…è andata peggiorando

se consideriamo…l’interiorità.

Nel secolo scorso i vincoli

alla libertà…alla fede…alla tradizione

erano…uguali per tutti

non si era liberi

infilati nel modo d’essere dell’epoca.

Oggi che ci dichiariamo…liberi

confrontandoci con le barriere

…del secolo scorso

ecco…in realtà siamo prigionieri

anche se…apparenza vuole

che ci definiamo liberi

senza pensare che invece

…siamo imprigionati

…siamo schiavi

…siamo servi d’altro.

Singolarmente poi…

ognuno che dice d’essere libero

non si confronta

con tutta la miriade di no

..che ci imponiamo

per la paura di essere ciò che

…ognuno è.

Abbiamo perso la libertà

…di amare

…di credere

…di essere ciò che siamo

confrontandoci con

…l’egoismo personale

che è una misura barriera

perchè…se fossimo davvero egoisti

dovremmo pensarci a noi

e…allora il confronto è…

la moralità che imprigiona

e…l’uomo ha perso l’individualità

quello che lo distingue

quella che rende

…l’unicità e l’irripetibilità.

Ognuno è ciò che è

cattivo o buono..morale o immorale

ed i paletti li ha creati lo stesso uomo

…perchè non sa vivere

…non sa essere stupendo

in virtù di quell’unico ed irripetibile

e…allora i pazzi…sono saggi

e…i bambini sono esempio sempre.

Loro non hanno costruzione

sono sempre l’assoluta verità.

La guerra sarà proprio

quando…e come…e se..

qualcuno di noi lo dirà

e…allora nascerà

…l’universo amore

…l’universo pietà

…l’universo morire

e…l’universo vivere.

  (1019)

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Non si possono utilizzare attributi e tag