Risposta udibile…

Lo spuntone ultimo

dell’isola…giù in fondo

è colpito da raggi

che rendono l’angolo finale

un insieme di luce

che…rispetto al resto

…risalta ancor più

mentre…un concerto

veramente che..fuoriesce

…da una casa…qui vicino

sembra nei suoi toni

di altezzosità bellezza

inondar ancor di più

le parole di gusto andante

come se la penna

…seguisse l’andamento

acquistando vibrazioni ulteriori

come se l’inseguire di violini

in un impennata di melodia

spaccasse l’attimo destreggiante

nella sommità d’emozione

nel sole che ora bacia anche me

quasi vittorioso di sviolinate

che lo hanno trasportato

ad essere anch’esso protagonista

d’una eternità solare.

Impazzano i violini ancora e ancora

come volessero riempire il mondo

d’una soavità di note

mentre l’infinito è…

  (254)

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Non si possono utilizzare attributi e tag