Claudia…la ranocchietta…

Oltre ciò che appare

di così ovvio e…scontato

c’è la mia Claudia

sembra un ranocchietto

oppure un uccellino spaurito

che un giorno ha aperto il cuore

che è molto più grande di lei stessa.

La mia amica è tutta anima

sembra fragile nella sua esilarietà

ma è così forte e..ganza

che non si può abbattere

anche volendo…non si può

perchè possiede la forza d’una ruspa

che devasta e..fa pulito

rendendo il terreno incolto

…un balcone con i pomodori

come simbolo di ..terra fertile.

E’ lei una fertilità del cuore

che rende dolce un dialogo

punteggiato di una “C” fiorentina

che adoro per altri ricordi

è…come un pezzo di sorellità

che si è infilato tra noi

in quella stanezza bella

di coraggio e..condivisione.

Ogni volta è l’amica che risponde

quell’amica delle fiabe belle

che dicono sempre …alla fine

…e vissero felici e contenti

è..ciò che ho nel cuore per te

Claudia l’elfo ranocchia

che ha ali e dolcezza che spruzza…

  (355)

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Non si possono utilizzare attributi e tag