Ti sfiora…

Di primo mattino

l’umore è sempre gagliardo

specie quando c’è la speranza

che possa comunque

…all’improvviso

l’attimo che hai colto

…in un bagliore per te

dentro apertura di certezze

…possa e debba trasformarsi

per ovvietà…per conseguenza

…per chiusura di quaslche cosa

in quell’aver certezza

che l’anima ha sempre vista lunga

soffrendo nell’altalena

…del c’è o non c’è

…del vero o del falso

ecco…credi al solo pensarci

che i sogni sono fattibili

specie quando dentro loro

hanno tanta anima.

Il cuore delle cose

cambia prospettiva

…visualizzando

con lui tra le mani…il sogno

…facendolo vivere

non affogandolo d’incertezza

ma…con tanta passione

credere in te stesso

l’unico giudice ohimè di sempre

che riesce a guidare l’agire

nella speranza che s’avvicina

non è lontano…ti sfiora… (90)

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Non si possono utilizzare attributi e tag