Il rombante rumore…

Il rombante rumore

…d’una barca lontana

arriva a sconfinare

il quella pace di silenzio

ascoltando vibrante onda

che sembra nell’andare e venire

il ritmo del tuo respiro.

E’ un distogliere…quel motore

la pace ritrovata e ricreata

in mille lucenti luci

che s’impossessano del mare

che…dalla superficie

trabocca di lucentezza.

La pace della lucentezza amica

è come un etrare dentro

scovando i pensieri lontani

che così…in riva al mare

…spariscono d’incanto

lasciando il gusto nuovo

dal silenzio moto d’onde

che dà risposta all’esistenza

nel calmo divenire

volo interiore che riemerge

dall’abisso nascondiglio

dov’era messo a tacere

nel buco d’anima ferito

quando non collima niente

in quel nulla di nulla

che attornia solo mente

essendo umano e sordo…

  (160)

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Non si possono utilizzare attributi e tag