Tutti…

Tutti… abbiamo una strada

quella personale…da percorrere

…con bagaglio o senza

…con gioia o senza

…con passo svelto o lento

nell’andare fino alla fine.

Tutti… sono stati bambini

…felici o meno

e poi…adolescenti

protestanti o meno

e poi…adulti

…sapienti o meno

e poi…vecchi

…saggi o meno.

Sono tappe obbligate

dove siamo diventati altro

…da ciò ch’eravamo

…da ciò che siamo

…da ciò che saremo.

In quella strada abbiamo

incontrato…visto…notato

ingiuriato…rubato…ucciso.

Quanta comunione d’intenti

in quel salire e…salire

presi dalla sorte o scansati

arresi da prove o vittoriosi

insomma direi che siamo lì

ancora e ancora a provarci

…d’esser vivi

ancora e ancora a sperare

…e a pregare

ad affidarci così

…non nelle nostre forze

per la troppa fatica

…d’esser uomini

per poi poterci lamentare

per poi desiderare utopie

per poi non far nulla per

…meritarsi il solo pronuncio

u o m i n i … u o m i n i …

  (534)

One thought on “Tutti…

  1. Che disastro che siamo, noi UOMINI::::..Cara, quanto hai ragione………Pensa io pur essendo Fata ancora mi perdo in piccoli anfratti bui…..

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Non si possono utilizzare attributi e tag