Ancora ammantati…

Ancora ammantati di

…buità interiore

si accosta la luce sorgente

che benedice il tuo giorno

da riempire di te.

Riempire di te nei pensieri

e poi nell’anima carezzevole

che può identificare

la musicalità personale

che appartiene a tutti.

Eppure quanta disistima

c’è in questa umanità

che soffre di ruoli mancati

che nel baratro d’ognuno

sfocia in perenne superficie

che non quantifica un nulla

che ci unisce inesorabile

in quel dolore eterno

che ci appartiene

e…dovrebbe unire

per lo meno condividerlo

per lo meno dirlo quel peso

per lo meno riempirlo d’amore.

Ancora ammantati di

…nuvolosità pioggiosa

piangiamo…qualcuno lo fa

ridiamo…qualcuno ride

giochiamo…e qualcuno invece

…si prende sul serio

quando davvero non serve che

una manciata d’amore ad unire…

  (413)

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Non si possono utilizzare attributi e tag