Melensa…

Quando l’armonia

…dell’anima melensa

sembra arricciarsi dentro

tu ne senti tanta bellezza

che si può anche morirne

perchè la vastità è troppa

in quell’emozione che t’avvolge

che non sai che fare davvero.

Mielassata così

senti che il massimo di te

sfiora il reale ed è troppo

quell’interiorità a fiume

che sfocia non veloce ma lenta

in strettoia d’un corpo

per niente abituato a ciò

e…sbigottita è la paura

nel sentire il cuore rimbombare

accellerato da anima che danza

nel vago che sintetizza l’attimo

piegato dentro senza espressione

se non le note d’un armonia

che l’ombra di una mano…la tua

sembra sconosciuta a te che la possiedi

perchè è solo strumento d’emozione

che scrive e scrive cercando

nella corsa d’impronta

la tua stessa impronta che pigia

diventando sciolto che va

nel ritmo del silenzio

esprime il risveglio che taceva…

  (833)

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Non si possono utilizzare attributi e tag