Quella casa…

L’apparente d’ogni casa

che nel suo pieno di cose

rispecchia l’interiorità

è…nella sua vivezza esempio

di ciò che sei o…fingi d’essere

in quel metodo d’ordine perfetto

che rende morta la vivibilità

come se quella casa museo

fosse solo esempio d’apparenza

in una limitante presentazione

d’una freddezza inconsistente.

Elementi di cose

insieme agli oggetti appariscenti

che vorrebbero da soli parlare

mentre il vuoto li sovrasta

di forme e colori informi

mentre le cose…non sono mute

ma parlano di te e di cosa sei.

Sembra uno specchio…quella casa

dove si riflettono ombre

non che esse siano mangianti

ma sembrano le ombre svuotate

perchè neanche quelle hanno vita

non si muovono…non sono giganti

ma…appiattite d’energia

proprio perchè non specchiano verità

nella predominanza di nascondersi

quasi spaventate loro stesse

e scappano a rifugiarsi lontano

forse anch’esse sono gelate… (109)

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Non si possono utilizzare attributi e tag