Non le comprendi…

Le guerre altrui

tante volte

…non le comprendi

per l’egoico modo

che…non ti fa ascoltare

…la sofferenza altrui

che si racchiude in mancanza

…che spacca dentro

quella interezza dell’insieme

mentre la insegui di palpito

…inseguendo l’onda

nell’equilibrare istante.

Tanti istanti d’eternità

sono ciò che sai essere

quell’arrivo all’oltre te

che poi manca e che vorresti.

Spasmodicamente propendi

di te…il bisogno d’avere

…quell’abbraccio d’anima

che suona come una corda

mossa da mani filtro

che uniscono di te…l’immenso.

E’ l’immenso di sinfonia

quando vibra dentro te

quell’eterno dell’infinito

che poi …manca tanto

nel graffiarti l’anima

la fai piangere…vuoi che sia

e così…sanguina il dolore

e così…esce come cascata

l’inarrestabile irraggiungibile…….

  (368)

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Non si possono utilizzare attributi e tag