Fierezza era…

Restii all’amore

rifuggiamo l’accondiscendere

di quella primavera d’anima

che irrompe di sua vivezza

allorquando placata

quella paura d’una trappola

ci divertiamo a vivere

nel gioco fantastico dimenticato

d’una leggerezza d’anima

che ad ognuno è toccata

in quell’esperienza di coinvolgimenti

che nei ricordi di giovinezza

hanno dato quel batticuore

che oggi è ingigantito di ricordo

quando e quando e quando

…fierezza era amare

con l’impulso pronto

a combattere per trionfare

dentro divieti imposti

che sempre erano purtroppo

…vincitori e padroni

dentro le abitudini errate

di calcolo e d’un futuro

improponibile dentro opinione.

E sì…castrati nel cuore

non si dimentica quell’antico

d’un gusto così innocente

che per ritrovarlo invece

impieghi la vita ad inseguirlo

…il guizzo d’amore. (288)

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Non si possono utilizzare attributi e tag