Lentamente…

Quanta dubbiosità

è quell’usar sinapsi

che ti creano macchina

che…fatto il pieno di paletti

va ad inerpicar montagne.

Provetto di guida

…sei pronto e lesto

a creare la staccionata

intorno alla tendenza capriccio

che vuole far di te

…un leva paletti

senza per altro cadere

su quel sentiero così ardito

che è l’avventuroso vivere

che è scegliere d’anima

che addirittura sembra miraggio

per quanto disarcioni diretto

in quel sentiero così uguale

senza tuffi al cuore

senza troppe sbillacche abitudini

…di credere in te stesso

senza aver poi il bisogno

d’esser condotto per mano

dentro ciò che sono abituali

….modi di guardare…di paraocchi

che la mente mai aperta

ti fa dire a voce alta

d’aver serietà dei vivi

mentre muori dentro

a poco a poco…lentamente.

  (301)

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Non si possono utilizzare attributi e tag