Trasforma la notte..

Trasforma la notte

in quel vagare dentro

di risultanza incognita

quando il sogno ti trascina

come una liberazione

nel mondo dell’altrove.

Trasforma la notte

in quel silenzio profondo

di note d’anima

che inseguono pensieri

senza trovar la pace

quando t’agiti e ti perdi.

Trasforma la notte

nei rumori scricchiolii

che sembrano giganti

nell’aumentar di sintonia

che propende alla pesatura

quando le ore sono lunghe

eppur passano veloci.

Trasforma la notte

il desiderio del domani

in quel subito che viene

aspettandolo con gioia

oppure con l’ansia del dipende

quando vuoi e non sai

…parlare con te stesso

e si trasforma la notte

cercando la giusta misura tua

d’accordar la notte su di te

che sei solo passaggio di altro…

  (191)

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Non si possono utilizzare attributi e tag