Aggrapparsi…

Aggrappati sempre

…a quelle piacevolezze

che sono sale nella vita

dimentichiamo nel tempo

…il senso della realtà

intingendo con pennellate

…colorate o sbiadenti

la consistenza di gesti

che pur hanno avuto

quel significato parlante

che modifica la realtà

costeggiando la irrealtà.

Al momento che le vivi

sono parlanti realmente

perchè ne gusti appieno

…intensità d’attimo

ma…nel tempo sbiadisce

…quella verità si piega

quasi sembrando sogno.

Quell’attimo pieno si svuota

e la ragione mente a te stesso

creando la confusa apparenza

a cui dai il senso d’un irrealtà

nella disabitudine a fuggire

da ciò che è intriso d’anima

dimenticando il volo provato

quando l’hai resa protagonista.

Il tempo ci allontana dall’anima

e ci rende vecchi dentro

incapaci di sognare ancora… (245)

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Non si possono utilizzare attributi e tag