Un incontro…

L’abbraccio con la luna

…sembra specchiare

le anime purezza

nel canto espanso sussurro

che intesse la stretta d’eterno

quando l’attimo di noi

regala l’artificio

che si posa d’alato

a risplendere di più.

Più nulla esiste

se non la simbiosi eletta

che affina i sentimenti

rendendo cavalcante

tutto il mondo dentro

che nel presente afferra

il dopo di noi futuro

nello stringere fedeltà

e pure…rispetto dell’altrui

anche se poco prima il pianto

bagnava occhi di perdenza

nel dubbio disamorevole

che nasce solo da profondo

nell’ascoltar le genti palettate

che non sanno più d’avere

un’anima che prescinde

da qualsiasi ragionar di mente

mentre l’indicatore della vita

ti porta ad assaggiare ancora

l’emozione che si sprigiona

diventando sorriso solamente

mentre la luna t’abbraccia…

  (395)

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Non si possono utilizzare attributi e tag