Le ferite…

Le ferite squarcio

…non guariscono mai

…non pareggiano mai

quel conticino di perdita

che perseguita l’umano

quando niente riesce

…a placare dolore

d’essere inadeguato a vivere.

S0no malsane proiezioni

che seguono gli adattamenti

ad un mondo distratto

che seguita il suo corso

incurante di tanta afflizione

quasi scappando da ciò che è

per tutti quel…limitar pulsioni

…così naturali d’amore

che potrebbe colmare…a volerlo

…quell’abisso buio

dove si fugge altrove

pur di non colmare

…quel vuoto esistenziale

d’inappropiato che sgorga.

Le ferite squarcio

rendono apparente cattiveria

per quella non condivisione

di solo chiudente rigetto

a quella carezza che si potrebbe

…raccogliere

a volerla…ad afferrare con gioia

mentre piangi e vuoi pace

ma non ci riesci e sei…rabbia…

  (220)

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Non si possono utilizzare attributi e tag