L’arte fine…

La pannosa consistenza

di spuma bianca arrotolata

sembra nel moto d’eterno

cullare l’emozione d’esserci

per quel disperato bisogno

…di esserne bagnati

come fosse rigenerante

quella strana abbondanza

a cui…non si è  abituati

presi a rincorrere altro

nella strana disperazione

che afflige il non afferrabile

dentro una natura piena

che insegna nel silenzio

l’arte d’esser umani.

E’ un arte fine assai! (258)

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Non si possono utilizzare attributi e tag