L’anno nuovo…

Anno nuovo…è sempre

tempestato da gemme

che brillanti di proposte

ognuno si pone di meta

quasi che…l’arrivarci

…a crescere ancora

fosse poi…così facile

fosse poi…immune da dolore

nello sforzo di augurabile

che sembra nella realtà

poi…così semplicità

mentre ancora è…salire

mentre ancora è…auspicio

d’un ben augurante conclusivo.

Anno nuovo…è sempre

chiusura di rovinosi bilanci

mai da fare…così colmanti

di statistica di vita

nell’opportuno quasi macabro

…di conto aritmetico

solo azzerato dalle verità

che di te hanno sopperito

nel mal digerito vedere

ingrandito a scopo apposta

per darti corrispondenza nera

in quel che di te è stato dolore

mai gioia così facile…dimenticata

nella fugacità di lampo

che è stato andare avanti

rendendo giustizia o meno

a quel che potevi afferrare

di felicità riflessa di luce tua…

  (164)

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Non si possono utilizzare attributi e tag