C’è una logica…

C’è una logica d’anima

quando regali a te stesso

i perchè congiuntivi

che regalano poi sempre

nel piano che diminuisce

l’equivalente della pace

che arreca poi l’affrontare

il meritarsi rispetto

con te stesso di fronte

quasi amico…non più estraneo

che ti parla per quanto è

…anima.

E’ una logica dolorosa

quella dell’anima scavante

che cerca il dolore

che lo sfida il dolore

che lo piega il dolore

che lo aiuta il dolore

ad essere talmente tuo

ferente ed uccidente

nemico ed odiato

amico e spiegato

dalla logica d’anima

che diventa improvvisa amore

mentre piangi il dolore

il tuo…e quello degli altri

con lo sguardo d’adulto

rivolto al tuo infantile riapparso

per quanto è te il dolore

per quanto è vissuto il dolore…

  (935)

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Non si possono utilizzare attributi e tag