Luci d’anima…

Disarmonico che viene

di colpo a sparire

quando ti regali

l’armonia che invade

in quel sentirsi meritevoli

d’aver finalmente corrispondenza

nei gesti rivelatori profondi

di natura armonica

che grata e non avara affatto

porge solo bellezza nell’anima.

Come non ringraziare

e come farlo … non saprei

se non con grazie bagnato

nell’emozione di meraviglia

quando l’umanità sparisce

nell’incanto di sola anima.

Luci d’anima sono invasive

come se da dentro inondassero

come sorgente d’amore

ad unirsi ad altra fonte

in quel rubare conscio

di ciò che si è palesemente.

Luci che si uniscono

creano simbiosi d’altro tipo

come un collante che unisce

la corposità all’invisibile

lo sconosciuto celato diventa altro

e porgi dalle mani frasi sconnesse

che sembrano racchiudere

l’attimo eterno di te infinito…

  (1000)

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Non si possono utilizzare attributi e tag