Paghi…

I gabbiani lanciano grida

come fossero così felici

che…oltre a volare

…gridano d’immenso

nella libertà d’essere

…paghi di vento

…paghi di blu

…paghi di un possedere

la risposta dalle nuvole

dove loro entrano di gusto

come un gioco

…ritrovarsi a nascondere

uscendo poi e…gridando.

Sembrano giocare con me

anzi con il mio sguardo

colmo d’invidia indefinita

perchè io prendo lezione

sì…imparo come perdersi

sì…imparo come volare

insieme a loro…sempre

fino al limite di me

che scompare in fondo

sulla linea guardiana

che m’invita a continuare.

I gabbiani lanciano l’urlo

della vita…nello spazio

prendendo assai veloci

…la pace del silenzio

insieme a me compagni

d’un viaggiare oltre me

ma…dentro me…

  (330)

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Non si possono utilizzare attributi e tag