Se l’onda torna…

Amare in grandezza

è sentirne l’invisibilità

prenderti l’anima

come fosse l’onda maestà

alla quale porgi…un grazie

perchè s’allarga quando frange

…come fà il mare

quando è dolcemente posato

sulla riva che l’aspetta

sapendo già a priori

quanto quell’immensità

si deposita su se stesso.

E’ un ritmo accogliente

quello sguardo immenso

che si perde nel lontano

cercando quell’armonia

che si deposita poi nel vicino

quando ne guardi la fine

come essere comunque parte

nel partecipo di risposte

che il declino pone lì

davanti a te nel flusso ritmo

dentro a te nel flusso corrisposto

di braccia protese dalla vita

che ti dona ciò che hai dato

che ti rende così risposta cheta

nell’addolcire il cuore

mentre puoi girarti verso terra

e dirti…ma so dare…

se l’onda torna …io so amare…

  (697)

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Non si possono utilizzare attributi e tag