Soffusamente incide…

Le pettegolerie insane

di gente così misurata

nell’impiccio plateale

…dei fatti altrui

è soffuso di voce

in quel pettegolare insidia

che accoltella alle spalle

l’immemore che…non sa mai

che proprio chi fa l’amico

è fuorviero di spada a tradimento.

Io ascolto il vocio

di sussurri malvagi

e…dal mio nido protetto

m’accorgo e son felice

d’esser singolare e poco incline

a quel vivere il mondo

nel lontano da me

più lontano possibile

più distante ancor più

diventando tanto trasparente

da non esistere proprio

semmai il mondo sì fatto

fosse davvero così poco compito.

C’è il migliore della gente

non necessariamente civilizzata

se ciò deve essere spettegolare

… nell’ “inciucio” felice

quando diventa beato e gratuito.

Ho solo vergogna per loro

così piccini dentro… (297)

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Non si possono utilizzare attributi e tag