Nelle striature …

I colori stamane

sono smaglianti di luce

nelle striature turchesi

d’un mare agitato.

Onde infrangono rocce

di cui ascolto fragore

in quell’impeto striato

che accoglie maltempo.

Solo fragore di rabbia

come natura desidera

nei mille cambiamenti

un pò simili ai nostri.

Repentini sono gli scatti

improvvisi diventano

espressione che spiega

cambiamento ed umore

nel mutevole del tutto

come qui e … là

come nel piccolo … il grande.

Il vento spazzino

cerca invano di mandar via

quelle nuvole dense che sono

minaccia realosa d’un nuovo

che arriva sempre…il nuovo.

Ora è maltempo e domani chissà

splenderà meraviglia di sole

dimenticando improvviso

quel muto messaggio di pioggia

che reca comunque

altro da pioggia…

  (485)

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Non si possono utilizzare attributi e tag