Il gabbianello solo…

Il gabbianello solo

gira e gira su se stesso

come aver perso direzione

creando non so cosa.

Vorticosa è l’ampiezza

nel virare dentro l’aria

equilibrando la girata

che è precisa d’espansione.

Forse si fa notare

il principe maschietto

da quella femminuccia

appollaiata sul tetto della casa

affacciata dentro il mare

arroccata su scogli riceventi

le onde del costante muoversi.

Forse fa un rituale

dal corteggiamento plateale

ch’esprime la bellezza

del suo esser pricipe glorioso

emblema,della sua specie.

E’ costante la sua corte

intorno a lei così sdegnosa

che nemmeno lo guarda

sventola indifferenza

e butta invece…di nascosto

il piacere d’una conoscenza.

E’ proprio furbetta e scaltra

con l’ignorar rende gustosa

quella conquista sudata

a suon di volo e…acrobazie…

  (349)

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Non si possono utilizzare attributi e tag