Nel vento…col vento…

Quanta libertà

in quelle ali aperte

in tutto quel corpo

che sembra vibrare

in tanta spianata corsa.

E’ una corsa di vento

nel vento…col vento

come una gara d’emozione

ascoltare la vibrazione

in quello spiccare nell’alto.

Nella fiera bellezza

c’è l’incanto d’attimo

in quel vortice d’aria

che si forma girando

e…gira il gabbiano

e…vira come lanciato

…incanto di forza

…incanto di bianco

nell’onda cavalca

inseguito da spruzzo

mentre scivola l’acqua

su penne abituate

che non bagnano piume

anzi gli danno più lancio.

Non urla…non serve

è già urlo il suo moto

sembra così pieno di gloria

che riempie da solo

tutto il suo orgoglio

…d’esser libero

…d’esser gabbiano. (452)

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Non si possono utilizzare attributi e tag