Il Tutto in…Uno…

L’occidente per emergere

da visione dell’uomo

…coronamento della creazione

messo al centro dell’Universo

messo come lui…il più grande

nell’eccellenza di esser grande

…grande per distruggere

anche se oggi ne vediamo frutto

…d’una morte dell’uomo

che nel potere dell’onnipotenza

ha nel solo modo che conosceva

creato la così detta “civiltà”.

Comodità d’un credere

in un destino osannante

di secoli oscuranti all’anima

abbandonata ai margini

etichettata come debolezza

additata come sciocchezza.

Secoli senza capire

quanto l’anima specie unica

a sapere la sua potenza

…comprensiva d’invisibile

può essere invece

amica di trasformazione

ponendosi non più al centro

ma…ai margini

ma…in visione d’un Tutto Universale

di cui…facciamo parte

in cui…si è nulla non dèi

e…perdere la radice profonda

cucita così bene dentro

ci fa apparire…proprio nuovi

…se potessimo capirlo.

  (617)

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Non si possono utilizzare attributi e tag