L’egoismo della morte…

L’egoismo della vita

a tutti i costi…vivere

e’ quella mai arresa

al compito d’ognuno

che è preposto fin da sempre

…a morire.

Quando si e’ vecchi assai

e si capisce…senza accettare

che devi andare via

scattano le prigioni ricatto

per chi è preposto e disponibile

a recar conforto e appoggio

…fino all’ultimo respiro

ma si diventa talmente avari

con la morte accanto…proprio li’

che non si regala altro che

…quella radice da spezzare.

Comunque devi andare

anche se con la paura

anche se con il dispiacere

ognuno…quando e’ vicino

a dire addio per sempre

non ascolta la propria anima

che sa…essa sa…quanto non morira’

poiche’ l’invisibile si teme

non essendoci spiegazione alcuna

di come sia possibile una trasformazione

perche’ potrebbe essere l’aiuto mancante

per poter addormentarsi senza rabbia

perche’ l’anima nella sua inconsistenza

rimarra’ quel che di noi restera’ nell’ancora…

  (414)

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Non si possono utilizzare attributi e tag