L’istinto…

L’istinto d’animale

è ciò che abbiamo abbandonato

per essere coperti da finteria

nei profumi che riescono a coprire

persino il fiuto naturale

d’odori che circondano

che non si percepiscono più

riducendoli all’inesistenza

di quella scelta personale

che sempre propende a qualificare

qualsiasi scelta fatta

che rimane l’unica possibilità

di qualificare l’istintività.

Seguire una scia

raccolta se è…riuscibile

sembra la ricerca d’un tesoro

che dovrebbe premiare l’arditezza

d’aver seguito la primordialità

d’un animale che sopravvive

nella giungla persino

quando scansa per istintività

la morte e sceglie la vita

quando sa far crescere la specie

proteggendo naturalmente il frutto

d’un accoppiamento d’amore

che preserva per istinto di se stesso

proiettato al futuro della vita.

L’uomo è così “nature”

Preserva la vita o la morte

io credo che…muore… (472)

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Non si possono utilizzare attributi e tag